Il biologico dell’Ortofruttifero

Il biologico dell’Ortofruttifero è frutto dell’esperienza pluriennale nella produzione di piantine da orto professionali certificate biologiche. Proprio questa lunga esperienza è stato il fattore determinante che ha spinto l’azienda a mettere a punto un sistema produttivo e di controllo della qualità che garantisca ai propri clienti prodotti con caratteristiche uniche per il settore. Il biologico dell’Ortofruttifero ha una marcia in più!

Ecco come si distingue la produzione che caratterizza Il biologico dell’Ortofruttifero:

  • Nella separazione della produzione biologica da quella convenzionale: l’azienda opera in due siti produttivi ben distinti, distanti circa 10 km l’uno dall’altro;
  • Nella valorizzazione delle varietà tradizionali, provenienti da sementi prodotte in maniera professionale;
  • Nell’utilizzo di substrati provenienti da fonti completamente rinnovabili ed eco-compatibili (es. fibra di cocco) e non da fonti esauribili come i substrati tradizionali;
  • Nella scelta di non produrre piantine da sementi ibride ottenute con la tecnica del maschio sterile;
  • Nella micorrizazione abituale dei substrati;
  • Nella presenza stabile in azienda di tecnici esperti del settore che controllano la qualità dell’intero processo produttivo;
  • Nella presenza di un sistema interno di autocontrollo, attraverso il quale vengono effettuati regolari controlli analitici;
  • Nell’utilizzo in massima di sementi professionali certificati biologici, con largo anticipo rispetto al termine del regime di deroga previsto per il 2020;
  • Nell’offerta di un servizio di consulenza in vari ambiti ai clienti produttori, tra i quali anche l’assistenza per le scelte varietali e l’analisi dei trend di mercato;

Il biologico dell’Ortofruttifero fragola rifiorente aromas